bloggers bloggers

Marco Napolitano
Messaggi: 68
Stelle: 0
Data: 15/11/17
Jader Jed Francia
Messaggi: 50
Stelle: 0
Data: 22/09/17
Ezio Lombardi
Messaggi: 9
Stelle: 0
Data: 23/06/17
Chiara Mambretti
Messaggi: 25
Stelle: 0
Data: 27/02/17
Serena Traversi
Messaggi: 3
Stelle: 0
Data: 21/07/16
Francesco Falanga
Messaggi: 8
Stelle: 0
Data: 14/06/16
Antonio Musarra
Messaggi: 2
Stelle: 0
Data: 18/11/13
Simone Celli Marchi
Messaggi: 6
Stelle: 0
Data: 09/07/13
marcello marangio
Messaggi: 4
Stelle: 0
Data: 05/07/13
Marco Mancini
Messaggi: 1
Stelle: 0
Data: 05/06/13
Indietro

Impostare le preferenze di una portlet a livello di utente

Le preferenze in Liferay possono essere salvate in molteplici scopes. Ho avuto l'esigenza di salvare la configurazione di una portlet con una granularità a livello utente.

Per effettuare questa operazione esistono due possibili strade.

  1. In modo programmatico
  2. A design time modificando i parametri presenti nel liferay-portlet.xml ( o property OSGI se parliamo di Liferay DXP)

Il primo metodo consiste nell'implementare un processAction custom nella nostra Action di configurazione.

Una volta recuperati i parametri che vogliamo memorizzare (e settati nelle preferenze ) basterà utlizzare la seguente porzione di codice

PortletPreferencesLocalServiceUtil.updatePreferences(PortalUtil.getUserId(actionRequest),
     ResourceConstants.SCOPE_INDIVIDUAL, themeDisplay.getPlid(), portletResource,
     portletPreferences);

In questo modo andiamo manualmente a settare lo scope delle preferenze a livello INDIVIDUAL

Gli altri scope disponibili sono

SCOPE_COMPANY - Preferenze condivise a livello di istanza

SCOPE_GROUP - Preferenze condivise a livello di gruppo

Il secondo metodo consiste nel modificare i parametri presenti nel liferay-portlet.xml impostando

instanceable=true
preferences-unique-per-layout=false
preferences-owned-by-group=false

oppure

instanceable=false
preferences-unique-per-layout=true
preferences-owned-by-group=false

Per approfondimenti sulla seconda modalità

http://www.mokabyte.it/2011/05/liferay-5/

 

 

Commenti
Nessun commento. Vuoi essere il primo.