bloggers bloggers

Marco Napolitano
Messaggi: 68
Stelle: 0
Data: 15/11/17
Jader Jed Francia
Messaggi: 50
Stelle: 0
Data: 22/09/17
Ezio Lombardi
Messaggi: 9
Stelle: 0
Data: 23/06/17
Chiara Mambretti
Messaggi: 25
Stelle: 0
Data: 27/02/17
Serena Traversi
Messaggi: 3
Stelle: 0
Data: 21/07/16
Francesco Falanga
Messaggi: 8
Stelle: 0
Data: 14/06/16
Antonio Musarra
Messaggi: 2
Stelle: 0
Data: 18/11/13
Simone Celli Marchi
Messaggi: 6
Stelle: 0
Data: 09/07/13
marcello marangio
Messaggi: 4
Stelle: 0
Data: 05/07/13
Marco Mancini
Messaggi: 1
Stelle: 0
Data: 05/06/13
Indietro

Liferay e librerie condivise

In un articolo recente (blog.d-vel.com/web/blog/home/-/blogs/liferay-e-rimozione-dei-file-temporanei) abbiamo visto come modificare lo script Ant del proprio progetto Liferay per rimuovere i file temporanei non necessari.

Vediamo ora un'altra possibile modifica da fare, molto comoda se si lavora con più progetti Liferay contemporaneamente.

La casistica esatta è quella in cui si sta lavorando con più progetti Liferay e che uno dei progetti (o più di uno) richieda la dipendenza di un altro progetto per funzionare: vale a dire che lo strato di servizi, ossia il JAR generato dal Service Builder, deve essere referenziato esternamente, sia a compile time che a runtime.

All'atto pratico significa che una volta terminato il Service Builder è necessario copiare il JAR generato nella cartella delle librerie del server; operazione molto semplice ma anche molto fastidiosa da fare manualmente ogni volta.

Ecco che torna utile lo script Ant build.xml del progetto Liferay; è infatti sufficiente aggiungere il seguente target:

<target name="build-service-copy-lib" depends="build-service">
<copy todir="${app.server.lib.global.dir}" file="docroot/WEB-INF/lib/${plugin.name}-service.jar" />
</target>

Dopodichè ogni volta che si deve eseguire il Service Builder, anzichè lanciare il target build-service, sarà necessario lanciare il nuovo target build-service-copy-lib che, avendo una dipendenza da build-service, eseguirà il processo secondo la normale procedura ed al termine copierà anche il JAR generato nella cartella delle librerie del server.

Enjoy!

Precedente
Commenti
Aggiungi Commento
Leonardo Marini
Grazie Marco molto utile.
Inviato il 09/07/15 14.02.