bloggers bloggers

Marco Napolitano
Messaggi: 68
Stelle: 0
Data: 15/11/17
Jader Jed Francia
Messaggi: 50
Stelle: 0
Data: 22/09/17
Ezio Lombardi
Messaggi: 9
Stelle: 0
Data: 23/06/17
Chiara Mambretti
Messaggi: 25
Stelle: 0
Data: 27/02/17
Serena Traversi
Messaggi: 3
Stelle: 0
Data: 21/07/16
Francesco Falanga
Messaggi: 8
Stelle: 0
Data: 14/06/16
Antonio Musarra
Messaggi: 2
Stelle: 0
Data: 18/11/13
Simone Celli Marchi
Messaggi: 6
Stelle: 0
Data: 09/07/13
marcello marangio
Messaggi: 4
Stelle: 0
Data: 05/07/13
Marco Mancini
Messaggi: 1
Stelle: 0
Data: 05/06/13
Indietro

Liferay ed utilizzo "multiplo" di categorie

Lavorare con le proprie entità custom integrate alle categorie di Liferay è, tutto sommato, abbastanza semplice ed indolore. Tuttavia mi sono trovato recentemente a dover affrontare un problema spinoso ma, fortunamente, abbastanza inconsueto.

La situazione è la seguente:

  • ho definito 2 mie entità custom, che chiameremo EntitaA ed EntitaB;
  • ho definito i relativi AssetRender in modo da potermi integrare con le categorie;
  • ho creato un vocabolario ed associato ad entrambe le entità custom.

All'interno della pagina JSP (per esigenze che non sto ad approfondire) ho dovuto inserire 2 distinti form HTML, uno per EntitaA e l'altro EntitaB; in entrambi ho utilizzato la taglib di Alloy per la gestione delle categorie, ossia:

<aui:input name="categories" type="assetCategories" />

Il problema è insito nel funzionamento interno di tale taglib, che si appoggia infatti sull'altra taglib di Liferay: <liferay-ui:asset-categories-selector />. Questa taglib infatti crea un campo di testo nascosto per ogni vocabolario e gli assegna, sia come name che come id, la stringa: assetCategoryIds_<vocabularyId>.

La valorizzazione del campo nascosto è demandata al codice di Alloy della taglib; il problema è proprio qui perchè i form HTML sono sì separati ma il mio vocabolario è associato ad entrambe le entità custom e quindi nella pagina ci sono 2 elementi nascosti con lo stesso nome e con lo stesso id.

Di conseguenza quando si seleziona una categoria per la seconda entità custom EntitaB, Alloy valorizza il campo nascosto della prima; questo succede perchè in presenza di più campi con lo stesso id, Alloy prende il primo. Quindi al submit del secondo form, il campo nascosto è vuoto e la categoria non viene di conseguenza salvata.

Dopo un pò di scouting sui sorgenti di Liferay, la soluzione è stata abbastanza semplice da mettere in piedi: differenziare gli id. Ok, ma come?

Nel secondo form, e solo lì, ho sostituito la taglib di Alloy con quella di Liferay andando a specificare esplicitamente tutti gli attributi necessari:

<liferay-ui:asset-categories-selector
    className="<%=EntitaB.class.getName() %>"
    classPK="<%=entitaB.getPrimaryKey() %>"
    contentCallback='<%= renderResponse.getNamespace() + "getSuggestionsContent" %>'
    hiddenInput="assetCategoryIdsEntitaB" />

Il punto focale è l'attributo hiddenInput che mi permette di specificare il nome che dovrà avere il campo nascosto; ma attenzione perchè, affinchè tutto funzioni, è necessario che il valore dell'attributo hiddenInput inizi con assetCategoryIds; infatti solo in questo modo il ServiceContext è in grado di recuperare correttamente i dati dalla request.

Enjoy!

Precedente
Commenti
Nessun commento. Vuoi essere il primo.