bloggers bloggers

Ezio Lombardi
Messaggi: 11
Stelle: 0
Data: 10/04/18
Jader Jed Francia
Messaggi: 51
Stelle: 0
Data: 02/03/18
Marco Napolitano
Messaggi: 70
Stelle: 0
Data: 07/02/18
Chiara Mambretti
Messaggi: 25
Stelle: 0
Data: 27/02/17
Serena Traversi
Messaggi: 3
Stelle: 0
Data: 21/07/16
Francesco Falanga
Messaggi: 8
Stelle: 0
Data: 14/06/16
Antonio Musarra
Messaggi: 2
Stelle: 0
Data: 18/11/13
Simone Celli Marchi
Messaggi: 6
Stelle: 0
Data: 09/07/13
marcello marangio
Messaggi: 4
Stelle: 0
Data: 05/07/13
Marco Mancini
Messaggi: 1
Stelle: 0
Data: 05/06/13
Indietro

SoapUI ed accesso a WSDL protetti da certificato X509

Di recente ho avuto la necessità di testare il funzionamento di alcuni WSDL, cosa che normalmente non richiede molto tempo se si utilizza uno strumento come SoapUI.

In questo caso, però, l'accesso al server era protetto da un certificato X509 e di conseguenza SoapUI non era in grado di collegarsi con successo.

Dopo un pò di ricerche ho trovato la soluzione e ve la ripropongo sperando di farvi risparmiare qualche ora di lavoro.

Come prima cosa apriamo la cartella binin cui è installato SoapUI e cerchiamo il file con estensione .vmoptions, come ad esempioSoapUI-5.0.0.vmoptions(ovviamente il nome potrà cambiare a seconda della versione che avete installato); si tratta di un file contenente una serie di parametri da passare alla JVM in fase di avvio.

Aprite il file con un normale editor di testo ed aggiungete in fondo la seguente riga:

-Dsun.security.ssl.allowUnsafeRenegotiation=true

Dopodichè avviate SoapUI ed accedete alle preferenze, File -> Preferences -> SSL Settings:

  • alla voce KeyStore inserire il percorso completo del file .pfx che rappresenta il certificato X509;
  • alla voce KeyStore Passwordinserite la password del certificato;
  • spuntate la checkbox requires client authentication.

Abbiamo finito. D'ora in avanti, tutti gli accessi al WSDL saranno autenticati con il certificato di sicurezza.

Precedente
Commenti
Nessun commento. Vuoi essere il primo.